Training Speciale in Psicoterapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale

DURATA

400 ore

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Centro di Terapia
Cognitivo-Comportamentale
Via del Ponte Rosso 9,
50129 Firenze
Tel. 3891670837
info@cctfirenze.it

PROGRAMMA

Il training ha la durata di 3 o 4 anni per un totale di 400 ore di attività didattica. Per ciascuno dei quattro anni è possibile partecipare, senza nessuna quota d’iscrizione aggiuntiva, a ulteriori 30 ore di formazione partecipando a lezioni o seminari scelti tra quelli offerti dalla scuola.

Il training ha come obiettivo principale l’insegnamento e l’addestramento alla psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale dei principali disturbi psichiatrici e cioè di fornire una base teorico-pratica cognitiva e cognitivo-comportamentale per consentire la conduzione di una terapia completa.

I docenti sono esclusivamente didatti SITCC Società Italiana Terapia Comportamentale e Cognitiva.

Ogni incontro sarà suddiviso in ore di didattica e ore di esercitazione pratica.

La didattica si avvarrà di ausili quali, l’analisi delle sedute, il role-playing, le esercitazioni in piccoli gruppi, la simulazione di sedute da parte dell’insegnante e degli allievi, la supervisione su materiale personale degli allievi e su casi clinici portati dagli allievi.

INDIRIZZO DEL TRAINING

Il corso ha lo scopo di formare psicoterapeuti di orientamento teorico-clinico cognitivo e cognitivo-comportamentale.

È un training che si propone soprattutto di addestrare gli allievi ad utilizzare tecniche e strategie specifiche per i vari disturbi.

Verranno insegnati protocolli d’intervento standardizzati per i disturbi d’ansia, per i disturbi dell’area affettiva, per disturbi psicotici e per disturbi del comportamento alimentare.

Le tecniche cognitive e cognitivo-comportamentali seguiranno un modello teorico a visione longitudinale, evolutiva e processuale.

L’applicazione di tecniche sarà appresa all’interno della conoscenza di una psicopatologia esplicativa vale a dire del significato dell’esperienza e delle procedure per la sua validazione nonché dei modi in cui essa si organizza nell’individuo;

L’analisi del significato personale degli eventi e il percorso individuale che ha portato ad attivare maggiormente certi schemi rispetto ad altri fanno parte integrante e ineludibile dell’intervento.

L’analisi degli schemi vulnerabili deve precedere la proposta di protocolli d’intervento specifici e integrabili con i farmaci.

Il training prevede il seguente programma:

  • l’addestramento alle metodologie d’assessment secondo l’ottica cognitivo-razionalista e cognitivo-costruttivista;
  • l’addestramento alla definizione di criteri per la scelta degli obiettivi, delle strategie e delle tecniche d’intervento secondo l’ottica cognitiva;
  • strategie di relazione e di conduzione in psicoterapia cognitiva;
  • l’addestramento all’utilizzazione delle procedure e delle tecniche terapeutiche;
  • i disturbi: l’approccio diversificato alle varie sindromi.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Possono essere ammessi al Training in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale gli psichiatri, gli psicologi ed i medici che siano già autorizzati all’esercizio dell’attività psicoterapeutica, ai sensi dell’articolo 3 della legge 56/89 o che stanno frequentando una specializzazione universitaria abilitante all’esercizio della psicoterapia (Psichiatria, Psicologia clinica, Neuropsichiatria infantile).

La selezione verrà effettuata valutando la formazione accademica del candidato/a, le sua motivazioni e le sua attitudini.

ISCRIZIONI

Per iscriversi al training è necessario una mail  (ricordandosi di specificare oltre a nome e cognome, un recapito mail e telefonico). In alternativa è possibili compilare e inviare un modulo di iscrizione on line.

La segreteria provvederà a comunicare ai candidati le date dei colloqui di ammissione.

SEDE ED ORARI

Gli incontri si svolgeranno presso la sede di Via del Ponte Rosso 9 a Firenze.

Il Training sarà tenuto il venerdì o il sabato dalle 14.30 alle 18.30 e il sabato o la domenica dalle 9.30 alle 17.30 per 12 volte per un totale di 100 ore all’anno.

COSTI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il costo del corso è di € 2000 esenti IVA annuali,  pagabili in quattro rate.

La prima rata sarà versata al momento dell’iscrizione.

Sarà possibile anche effettuare solo il primo anno  prevalentemente “didattico” allo stesso costo.

VALUTAZIONE ED ATTESTATO

Alla fine del corso è previsto un esame finale che consisterà nella presentazione di una relazione scritta e una prova orale su due casi clinici trattati in psicoterapia nel corso dell’anno.

L’ammissione all’esame è possibile se il partecipante ha frequentato almeno l’80% dell’attività didattica complessiva.

Al termine del corso sarà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza con superamento dell’esame finale e l’iscrizione alla SITCC (Società Italiana di Terapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale) con qualifica di socio ordinario.

DOCENTI

RESPONSABILI DELLA FORMAZIONE

Dott. FERDINANDO GALASSI – Psichiatra e Psicoterapeuta – Didatta SITCC – Didatta CTCC – Didatta Università di Firenze (Direttore della Scuola)

DOCENTI DELLA FORMAZIONE TEORICA

Prof. MARIO REDA – Psichiatra e Psicoterapeuta – Didatta SITCC – Direttore Psicologia clinica Università di Siena

Dott. BRUNO INTRECCIALAGLI – Psichiatra e Psicoterapeuta – Didatta SITCC

Dott. MAURIZIO DODET – Psichiatra e Psicoterapeuta – Didatta SITCC

PROGRAMMA

1° ANNO

Il programma del primo anno svilupperà prevalentemente la parte didattica con la descrizione e la simulazione delle maggiori tecniche di stampo cognitivista.

Parte teorica.
  • Introduzione al cognitivismo e linee teoriche generali. I modelli teorici di riferimento (Kelly, Ellis, Beck).
  • La teoria dell’attaccamento di Bowlby.
  • Le teorie delle emozioni. Le organizzazioni cognitive
Parte clinica.
  • Tecnica del primo colloquio.
  • Assessment.
  • Gli ABC di assessment ed evolutivi.
  • La raccolta della storia di attaccamento.
  • Strategie d’intervento.
  • Tecniche cognitivo-comportamentali

2° ANNO

Il programma del secondo anno prevede per la maggior parte esercitazioni pratiche con studio e lavoro sull’organizzazione personale dei partecipanti.

Parte teorica.
  • Teoria clinica e  trattamento.
  • La sofferenza patologica, storia e scompenso.
  • La gestione del sintomo.
  • Le organizzazioni cognitive.
Parte clinica.
  • Assessment clinico e cognitivo e Strategie di intervento per i principali disturbi psichiatrici.
  • Lavoro su caratteristiche personali dei componenti del gruppo.

3° ANNO

Il programma del terzo anno sarà incentrato sulla descrizione ed utilizzazione di protocolli specifici per i vari disturbi psichiatrici.

Parte teorica.
  • Psicoterapia di gruppo e di coppia.
  • Concettualizzazione dei casi clinici in temini di sindrome cognitiva dimensionale e costruzione del percorso terapeutico.
Parte clinica.
  • Protocolli d’intervento.
  • Esercitazioni e supervisioni.

4° ANNO

Il programma del quarto anno sarà incentrato sulle supervisioni di casi clinici.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la cookie policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi